Caricamento in corso...
01 luglio 2014

Tanti punti, zero vittorie: strano record per la Force India

print-icon
for

La Force India è al quarto posto della classifica costruttori con 87 punti (Getty)

Piazzati e non vincenti. Al GP di Gran Bretagna la scuderia asiatica si presenterà "fresca" di un singolare primato, quello di essere il team che ha conquistato più punti (423) senza aver mai conquistato un successo

di Roberto Brambilla

423 punti, di cui 87 solo nel 2014. La Force India, scuderia anglo-asiatica, vera rivelazione del Mondiale 2014, è diventata a Zeltweg la squadra che nella storia della F1 ha conquistato più punti senza aver mai portato a casa una vittoria. Un primato, strappato per un punto alla Sauber, ancora a quota zero in questa stagione, che è maturato soprattutto nell'ultimo triennio. Nella sua storia gli asiatici sono andati a punti in 84 GP su 237 e tra il 2010 e il 2013 il team di Vijay Mallya ha conquistato sempre almeno 60 punti, con il picco del 2012.

In quel'annata Hülkenberg e Di Resta totalizzarono 109 punti, una performance che sarà quasi sicuramente migliorata nel 2014 con "Hulk" e Perez già a 87 punti a meno di metà campionato. Il messicano ha poi raggiunto il secondo podio nella storia della Force India in Bahrain, andando vicino alla piazza d'onore ottenuta da Giancarlo Fisichella nel 2009 in Belgio con l'azzurro, autore della pole position, a meno di un seconda dal vincitore Kimi Räikkönen su Ferrari.

I punti della Force India in F1
Stagione Piloti Punti
2008 Sutil, Fisichella 0
2009 Sutil, Fisichella, Liuzzi 13
2010 Sutil, Liuzzi 68
2011 Sutil, Di Resta 69
2012 Di Resta, Hülkenberg 109
2013 Di Resta, Sutil 77
2014 Hülkenberg , Perez 87*

* dopo otto gare

Non solo Sauber: Toyota, Bar e Arrows, incompiute sul podio – La Force India tra i costruttori che hanno fatto molti punti ma non hanno mai vinto è in ottima compagnia. Oltre alla Sauber, che come scuderie indipendente ha corso 563 volte in F1, cogliendo 10 podi, l'ultimo nel 2012 a Suzuka, ci sono la Toyota e la BAR.

La squadra della casa nipponica, nel Circus tra il 2001 e il 2009, ha messo insieme 278, 5 punti in 139 gare, con 13 podi firmati da Jarno Trulli, Ralf Schumacher e Timo Glock mentre la British American Racing, nata dalle ceneri della Tyrell in sei anni di Formula 1 ha disputato 115 GP con 15 piazzamenti tra i primi tre. E in questa "top 5" c'è pure la Arrows che collezionò 142 punti in 381 partenze, con 9 podi e una pole position, quella storica nel 1981 a Long Beach ottenuta da Riccardo Patrese.

Le altre scuderie con più punti senza vittorie
Scuderia GP corsi Punti ottenuti
Sauber 569 422
Toyota 139 278,5
BAR 115 227
Arrows 381 142

Tutti i siti Sky