Caricamento in corso...
25 luglio 2014

"Ferrari macchina di m....", ora Lauda chiede scusa

print-icon

Durante le prima sessione delle libere in Ungheria , il presidente non esecutivo della Mercedes ed ex pilota della Rossa, si è scusato con il team principal Mattiacci per le affermazioni rilasciate al quotidiano El Pais. "Un equivoco", spiega a Sky Sport

Tutto risolto tra Niki Lauda e la Ferrari. Durante le prima sessione delle prove libere del GP d'Ungheria in corso a Budapest, il presidente non esecutivo della Mercedes ed ex pilota della Rossa di Maranello, è andato nel box della Ferrari per scusarsi direttamente con il team principal, Marco Mattiacci, per le affermazioni della scorsa settimana a "El Pais" ("La Ferrari ha fatto una macchina di merda").

"Ho chiesto scusa per le mie affermazioni riguardo la Ferrari - ha spiegato Lauda ad Antonio Boselli -. C'è stato un equivoco, non intendevo usare quelle parole durante l'intervista. Se ho parlato con Montezemolo? Si', ho parlato anche con Luca dopo questo incidente ed è tutto perfetto".

Tutti i siti Sky