Caricamento in corso...
07 agosto 2014

Alonso, Hamilton, Vettel e Bottas: il mercato si fa rovente

print-icon
alo

Il mercato di Formula 1 vive le sue settimane più intense (Getty)

Settimane cruciali in vista della prossima stagione . La più attiva è la McLaren, che con l'appoggio della Honda è a caccia di un top driver. Ma attenzione alla Mercedes, che vuole formare un dream team tutto tedesco

Non c'è solo il calciomercato a movimentare l'estate sportiva. Anche in Formula 1 si stanno assegnando i sedili in vista della prossima stagione. E i nomi che circolano sono pesanti.

Dilemma Fernando - Nonostante un contratto che lo lega alla Ferrari fino al 2016, Alonso ha parecchi estimatori. Come già anticipato da Leo Turrini, lo spagnolo ha sul tavolo un'offerta faraonica da parte della Honda, che il prossimo anno tornerà nel circus come partner della McLaren. C'è anche una data di scadenza: 20 agosto. Entro quel giorno, l'asturiano dovrà dare una risposta. A Maranello però vogliono trattenere Nando. Secondo il tabloid tedesco Bild, Alonso ha chiesto 105 milioni per il triennio 2017-2019, il doppio di quanto percepito attualmente, anche se lo spagnolo si è affrettato a smentire la notizia su Twitter. Prima di Spa, comunque, potrebbero arrivare grosse novità.



La saudade di Hamilton - Lewis si sente poco coccolato in Mercedes: la sua convinzione è che a Stoccarda favoriscano Rosberg. Per questo motivo, sempre secondo la Bild, il britannico avrebbe chiesto ai dirigenti tedeschi ben 90 milioni di euro per rinnovare il proprio contratto dal 2016 al 2018. Cifra ben superiore ai 55 milioni accordati al compagno. Così, giusto per mettere in chiaro le gerarchie. Dietro a questa richiesta c'è l'interessamento della McLaren, con cui Lewis ha corso fin da ragazzino.

Seb, dream team tedesco? - Forti di una supremazia tecnica schiacciante e galvanizzati probabilmente dalla vittoria della Nazionale al Mondiale, in Mercedes stanno pensando da qualche settimana a una clamorosa iniziativa. Formare un autentico dream team teutonico composto da Nico Rosberg e Sebastian Vettel. Nonostante le smentite di facciata dei boss come Marko e Lauda, l'abboccamento c'è già stato. E per il quattro volte iridato, vista la continua crescita di Ricciardo, un cambiamento potrebbe giovare.



Tutti vogliono Bottas - E' il pilota del momento insieme a Ricciardo. Il finlandese, autore di tre podi consecutivi con la Williams e costantemente davanti a Felipe Massa, ha suscitato l'interesse di tutti i top team. Anche se la McLaren pare essersi mossa con anticipo, come confermato dal manager di Bottas, l'ex iridato Mika Hakkinen. "Abbiamo avuti alcuni contatti, vedremo cosa succederà", ha detto l'ex iridato. Il Guardian dà praticamente per fatto l'accordo con Woking, con Ron Dennis sempre più convinto a non rinnovare i contratti in scadenza di Button e Magnussen.

Tutti i siti Sky