Caricamento in corso...
13 agosto 2014

Ricciardo, pilota low cost: che affare per la Red Bull

print-icon
dan

Daniel Ricciardo, due vittorie nel 2014, guadagna quasi 30 volte meno del compagno Vettel (Foto Getty)

Secondo quanto emerge da Business Book GP , sono Alonso, Vettel e Raikkonen i piloti più pagati del mondo. Se Hamilton con 20 milioni annui non si lamenta, l'australiano passerà a batter cassa visti i suoi 750mila euro di stipendio

Nei giorni in cui il mercato si fa rovente, assume una maggior importanza il dato che Business Book GP regala agli appassionati di Formula 1: gli stipendi netti annui dei protagonisti del Mondiale 2014. Eccoli riportati in questo grafico, espressi in milioni di euro.



Il trio di testa - Rispetto al 2013, un grande balzo in avanti lo ha fatto Sebastian Vettel, che ha fatto valere i suoi quattro Mondiali, raddoppiando in pratica la busta paga da 12 a 22 milioni. Il tedesco fa compagnia ai due ferraristi, con Raikkonen che lo scorso anno riceveva (non sempre, viste le controversie a fine anno) "appena" 3 milioni dalla Lotus. Alonso ha già smentito la richiesta di un triennale da 35 milioni l'anno in caso di rinnovo con la Ferrari. In effetti queste cifre sembrano fuori mercato anche per un fenomeno come Nando, che ha aumentato il suo salario del 10% rispetto al 2013.

"Povero" Ricciardo - Chi invece potrebbe realmente aver chiesto 90 milioni per un triennale è Lewis Hamilton, che difficilmente si accontenta del podio, anche nella classifica dei piloti meglio pagati. Con il recente rinnovo (55 milioni per tre anni), Rosberg ha incrementanto le sue entrate. Ma visto il rendimento, anche la Mercedes sembra aver fatto un buon affare. Infine c'è la questione Ricciardo. L'unico pilota in grado di contrastare le Frecce d'Argento e di vincere due gare, ha uno stipendio di 750mila euro, quasi il doppio del 2013 (400mila), ma meno della metà di Sutil e un quarto di quello di Maldonado, gente ancora al palo. All'australiano, che a fine anno porta a casa 1/30 del compagno Vettel, converrà passare a battere cassa alla Red Bull, che in ogni caso ha fatto l'ennesimo grande colpo di mercato.

Tutti i siti Sky