Caricamento in corso...
05 settembre 2014

GP d'Italia, Libere 2: Rosberg vola, le Ferrari 3° e 4°

print-icon

LIVE-BLOG. Il primo giorno di test a Monza si chiude con un buon risultato per le monoposto di Maranello, con Raikkonen davanti ad Alonso, entrambi alle spalle delle Mercedes. Hamilton chiude secondo malgrado i problemi alla power unit

A cura di Gianluca Maggiacomo


Le Libere 2 vanno a Nico Rosberg. Il tedesco leader del Mondiale è stato il più veloce di tutti e ha fermato il cronometro a 1:26.225. Alle sue spalle, il compagno di team, Lewis Hamilton che, malgrado i problemi alla power unit che lo hanno costretto ai box per buona parte delle Libere, ha portato a casa il secondo crono con 1:26.286. Test positivi anche per le Ferrari. Kimi Raikkonen è arrivato alla bandiera a scacchi terzo con 1:26.331. Dietro al finlandese, Fernando Alonso con 1:26.565. Quinto Vallteri Bottas (1:26.758), sesta la McLaren di Jenson Button con 1:26.762. Solo settimo il campione del mondo Sebastian Vettel, che ha preceduto Kevin Magnussen, Felipe Massa e il compagno di squadra Daniel Ricciardo.


Così nelle Libere 1 - Nei primi test di giornata del GP d’Italia è stato Lewis Hamilton il più veloce con 1:26.187. Dietro all’ex campione del mondo, la sorpresa Jenson Button su McLaren, che con il suo 1:26.810 ha costretto il leader della classifica generale, Nico Rosberg, alla terza piazza con 1:26.995. Alle spalle delle due Mercedes e della McLaren, la Ferrari di Fernando Alonso, che ha chiuso la sessione con 1:27.126. Dietro allo spagnolo, Kevin Magnussen con 1:27.228 e  Sebastian Vettel con 1:27.271. L’altra Ferrari, quella di Kimi Raikkonen, ha strappato il 7° crono con 1:27.493. Solo 16° la rivelazione Daniel Ricciardo. L’australiano ha accusato problemi alla power unit della sua Red Bull.

SEGUI LA CRONACA SUL TUO SMARTPHONE

Tutti i siti Sky