Caricamento in corso...
20 settembre 2014

Red Bull, fumata bianca. Horner: "Vettel nel 2015 con noi"

print-icon
vet

Sebastian Vettel in Red Bull: almeno un'altra stagione secondo il team principal Chris Horner (Foto Getty)

Il team principal parla del momento complicato del quattro volte campione del mondo : "Sfortuna, ma è sempre un pilota che ha vinto 39 gran premi e che ha fatto 45 pole". Sul futuro: "L'anno prossimo resterà"

"Non c'è bisogno di dire nulla al pilota è solo un momento di sfortuna", così il team principal della Red Bull, Chris Horner, sul momento delicato di Sebastian Vettel. "Lui non ha comunque perso nulla - aggiunge in esclusiva ai nostri microfoni - è sempre quello che ha vinto 39 Gran Premi e che ha fatto 45 pole position. È ancora quel pilota, è solo una questione di tempo quando ritroverà quello stato di forma. Ovviamente ha bisogno di affidabilità per riuscirci, che è un qualcosa che gli è mancato disperatamente, ci sono stati così tanti problemi al motore quest’anno".

Il futuro di Seb - "Possibile che cose cambino per il futuro - continua Horner - ma lanno prossimo non lo vedo da nessun’altra parte se non alla Red Bull. Ovviamente ci saranno sempre delle congetture, ma la realtà è che tutti i principali piloti l’anno prossimo saranno sullo stesso sedile".       

Tutti i siti Sky