Caricamento in corso...
24 settembre 2014

Dalla Spagna: "Alonso può lasciare la Ferrari quando vuole"

print-icon
alo

Fernando Alonso è alla Ferrari dal 2010. Il suo contratto scade nel 2016

Lo scrive il quotodiano spagnolo Marca, l'asturiano sarebbe libero di lasciare il Cavallino senza pagare penali mentre avanza l'ipotesi di uno scambio con Hamilton

Arrivano ancora indiscrezioni sul futuro di Fernando Alonso, a scriverlo questa volta è il il quotidiano spagnolo Marca sull'edizione online: "Alonso può lasciare la Ferrari quando vuole". Il pilota spagnolo sarebbe libero di accasarsi altrove "senza pagare alcuna penale". Secondo Marca la  trattativa per prolungare il contratto non si starebbe concretizzando, per questo non si esclude un divorzio a fine stagione. Tra le possibili nuove destinazioni di Alonso (in scadenza nel 2016) ci sarebbe la conferma di un'offerta della McLaren, ma si avanza anche l'ipotesi di una chiamata della Mercedes per uno scambio Hamilton-Alonso.

Sempre secondo il giornale spagnolo, filtrerebbero continuamente indiscrezioni dall'interno della casa di Maranello che mirano ad innervosire Alonso ed in più sembrerebbero inaccettabili  le richieste poste da Alonso per prolungare il contratto.  "Fernando può andarsene quando vuole, senza incappare in una penale insostenibile. Deve solo dirlo, anche se finora non lo ha fatto, ma anche la Ferrari può congedare in anticipo il pilota con una liquidazione".

Detto questo, Alonso continua a piacere alla Fiat e a Marchionne, conclude Marca, ma ciò non ha impedito ai manager di Maranello di cominciare a parlare con Vettel e Ricciardo nel caso di addio anticipato dello spagnolo, per il quale - secondo i rumor del paddock - sarebbe pronto un contratto principesco dalla McLaren (100 milioni per tre anni).




Tutti i siti Sky