Caricamento in corso...
04 ottobre 2014

Suzuka, pole per Rosberg. Alonso è quinto

print-icon
ros

Ancora dominio Mercedes nelle qualifiche del GP del Giappone (Foto Getty)

LIVE-BLOG. In una giornata movimentata dall'addio di Sebastian Vettel alla Red Bull , prosegue il dominio Mercedes, con il tedesco davanti al compagno Hamilton. Quinto lo spagnolo della Ferrari, staccato di oltre 1''. Decima piazza per Kimi Raikkonen

Nel mattino di Suzuka le cose più interessanti succedono prima del semaforo verde. Poco prima dell'avvio delle ultime prove libere del GP del Giappone la Red Bull annuncia l'addio a Sebastian Vettel e la promozione dalla Toro Rosso di Daniil Kvyat. Una mossa, quella del tedesco, che secondo molti commentatori e le dichiarazioni dei vertici della scuderia austriaca, porterebbero all'approdo di Sebastian in Ferrari. Anche se dalla casa di Maranello non sono arrivate conferme.

Le qualifiche - Mercato a parte, a Suzuka si è anche corso. Nessuna novità, con il consueto dominio Mercedes. Nico Rosberg ha conquistato l'ottava pole stagionale (1.32.506), precedendo di due decimi il compagno Lewis Hamilton. Seconda fila tutta Williams, con Bottas e Massa. Buon quinto tempo per Fernando Alonso, staccato di oltre 1''2 da Rosberg. Nono posto per Sebastian Vettel, alla prima uscita dopo il divorzio dalla Red Bull, mentre completa la quinta fila la seconda Ferrari di Kimi Raikkonen.

Così le Libere 3 -
Cambia tanto nel paddock ma non in pista, dove le Mercedes continuano a comandare. In testa ci va Nico Rosberg (1.33.228) che precede di 0.982 il compagno di squadra Lewis Hamilton, autore di un incidente senza conseguenze a 8 minuti dalla fine della sessione. Terzo posto per la Ferrari di Fernando Alonso, staccato di 1.211, mentre quarte e quinte si sono piazzate le due Williams, con Felipe Massa quarto in extremis davanti al giovane Bottas. Sesto posto per la Red Bull Daniel Ricciardo, mentre Sebastian Vettel ha terminato 15° dopo un guaio al turbo della sua power unit. Nono posto, anche lui con qualche noia alla sua vettura, l'altra ferrarista Kimi Raikkonen.

RIVIVI LA CRONACA SUL TUO SMARTPHONE

Tutti i siti Sky