Caricamento in corso...
10 ottobre 2014

GP Russia, L2: Hamilton al comando, poi Magnussen e Alonso

print-icon
ham

Hamilton davanti a tutti nelle secone libere in Russia (Getty)

E' sempre Mercedes, a Sochi: da Rosberg a Hamilton, la scuderia tedesca resta padrona. Sorprende la McLaren, con Magnussen che centra il secondo tempo, terza la Ferrari di Alonso. Red Bull in difficoltà

Resta una garanzia, la Mercedes: nella seconda sessione di libere Nico Rosberg cede la testa del GP al compagno di scuderia Lewis Hamilton, più veloce di tutti con il tempo di 1'39"630, e scivola al quarto posto in 1'40"542. Alle spalle del britannico la McLaren di Kevin Magnussen (1'40"494) e la Ferrari di Fernando Alonso. In difficoltà la Red Bull: Sebastian Vettel è nono, appena tredicesimo Daniel Ricciardo.

Prima sessione a Rosberg - Nico Rosberg aveva precedeuto Lewis Hamilon con il tempo 1'42"311, indietro di 65 millesimi. Terzo Jenson Button, a circa due decimi da Rosberg, quarto Fernando Alonso. Subito dietro la McLaren di Kevin Magnussen, la Force India di Sergio Perez e la Toro Rosso di Daniil Kvyat. In ritardo le due Red Bull: dodicesimo Daniel Ricciardo, quattordicesimo Sebastian Vettel. Marussia in pista solo con Max Chilton in segno di rispetto per il francese Jules Bianchi, ricoverato in gravi condizioni in Giappone dopo il terribile incidente di Suzuka di domenica scorsa. Chilton ultimo nella tabella dei tempi, a 5" dal leader.

Tutti i siti Sky