Caricamento in corso...
01 novembre 2014

Rosberg, mossa da campione: si prende la pole ad Austin

print-icon
ros

Rosberg è il poleman del GP degli Usa (Foto Getty)

Dopo il tris di Hamilton nelle prove libere, il tedesco della Mercedes si piazza davanti a tutti nella griglia del GP degli USA . E' la nona pole position della sua carriera (Ascari ne ottene 13). Lewis con lui in prima fila, terza fila Ricciardo-Alonso

Solita Mercedes, solite qualifiche. Ma pur sempre un capolvoro di Nico Rosberg, che nel sabato del Gran Premio degli Stati Uniti ha centrato la pole position sul tracciato di Austin, nona della sua carriera (Ascari a 13) e preceduto di un secondo il compagno di squadra Lewis Hamilton. Il britannico aveva invece dominato l'intero weekend di prove libere. Terzo crono per il sempre più concreto Valterri Bottas (Williams). Terza fila con Ricciardo (Red Bull) e Alonso (Ferrari).
Proviamoci... - "Cercheremo di fare il massimo, Mercedes e Williams sono in un mondo a parte". Fernando Alonso non vede molte speranze di raggiungere il podio per la Ferrari vista la netta superiorità delle prime quattro vetture in griglia. "Cercheremo di lottare con la Red Bull di Ricciardo e le McLaren - aggiunge il pilota spagnolo - i primi quattro penso siano troppo distanti". Laconico l'altro ferrarista Kimi Raikkonen, che partirà dalla nona posizione: "Abbiamo lottato come fatto per tutto l'anno'.

Così le Libere
3 - Oltre alle qualifiche, le Mercedes si sono confermate inarrivabili per tutto il weekend e, duqnue, anche nelle terze libere. Dopo essere stato il più veloce in entrambe le sessioni del venerdì, Lewis Hamilton si è ripetuto con un 1'37"107 battendo nettamente il compagno si squadra Nico Rosberg autore di un 1'37"990.  Terzo tempo per la Williams di Felipe Massa (1'38"214) davanti al compagno di squadra Valtteri Bottas (1'38"437) ed alla Ferrari di Fernando Alonso (1'38"727). Nono tempo per l'altra Rossa guidata da Kimi Raikkonen in 1'39"143. Alle 19 ora italiana le qualifiche su circuito texano di Austin.

Tutti i siti Sky