Caricamento in corso...
27 novembre 2014

La stagione in cifre: questi tutti i numeri del Mondiale

print-icon
lew

Il campione del Mondo Lewis Hamilton. Per lui titolo numero due in carriera (Getty)

C'è qualche record e molte curiosità. Tra questi, le doppiette messe insieme da Hamilton e Rosberg e lo zero alla casella vittorie per i piloti della Ferrari, Alonso e Raikkonen.

di Gianluca Maggiacomo
Ci sono tanti modi per raccontare la stagione di Formula 1 che si è appena conclusa. Uno  di questi è far ricorso ai numeri. In alcuni casi si tratta di record. In altri di curiosità. Questi sono quelli più significativi.

384 – I punti che hanno consentito a Lewis Hamilton di vincere il mondiale 2014.

67 – I punti di distacco tra Hamilton e Nico Rosberg, secondo in classifica.

11 – Le vittorie di Hamilton in stagione.

16 – I podi in stagione per Hamilton.

7 - Le pole position del campione del mondo.

5 – La miglior striscia di vittorie consecutive in stagione. Il record appartiene a Hamilton.

6 – Le pole seguite da vittoria in stagione per Hamilton.

11 – Le pole position di Rosberg: nessuno ha fatto meglio di lui.

4 – La striscia più lunga di pole position di fila. L’ha stabilita Rosberg tra il GP di Gran Bretagna e quello del Belgio.

11 – Le doppiette primo-secondo posto per i piloti della Mercedes. Si tratta di un record. Hamilton e Rosberg hanno fatto meglio della McLaren del 1988 che riuscì nell’impresa 10 volte.

15 - I podi in stagione per Rosberg e Hamilton: mai nessuna coppia di compagni di scuderia era andata così bene. Record precedente, Ferrari 2004: Schumacher 15 e Barrichello 14.

701 – I punti della Mercedes nel mondiale costruttori. E’ un record. Battuto il precedente primato stabilito dalla Red Bull nel 2011 con 650.

161 – I punti in stagione di Fernando Alonso. Mai, da quando è alla Ferrari, aveva avuto un anno così povero di risultati.

0 – Le vittorie in stagione della Ferrari. Non accadeva dal 1993.

2
– I podi stagionali della Ferrari, entrambi centrati da Alonso: terzo posto in Cina e secondo in Ungheria.

2
– I team che hanno chiuso la stagione con zero punti. Sono: la Sauber e la Caterham.

10
– I punti della Lotus: mai così male da quando è tornata nel Circus.

7
– Il record di ritiri in stagione. Appartiene ad Adria Sutil della Sauber.

Tutti i siti Sky