Caricamento in corso...
16 dicembre 2014

La Marussia dopo il ritiro: via all'asta fallimentare

print-icon
mar

Asta fallimentare per la Marussia (Foto Getty)

Tra gli appassionati presenti anche il miliardario americano Gene Haas, proprietario della scuderia che entrerà nel circus dal 2016: si è mostrato molto interessato a pezzi di ricambio e materiali utili per la vettura 2016

E' iniziata l'asta fallimentare indetta dalla Marussia, che inseguito alle difficoltà economie incontrato nel corso della stagione ha dovuto rinunciare e ritirarsi dal campionato di Formula 1.



Tra gli appassionati che tra oggi e domani parteciperanno all'asta fallimentare anche il miliardario Gene Haas, l'americano, proprietario della scuderia che entrerà nel circus dal 2016, si è mostrato molto interessato ad alcuni pezzi di ricambio e materiali utili per iniziare la preparazione della vettura che debutterà nel 2016, non esclude la possibilità di trasformare l'attuale sede della Marussia nella base europea del proprio team.



Tutti i siti Sky