Caricamento in corso...
31 gennaio 2015

Semaforo verde: a Jerez è già sfida Alonso-Vettel

print-icon
fer

Tutto pronto a Jerez de la Frontera per i primi test stagionali di Formula 1 (Foto Getty)

Comincia ufficialmente domenica la stagione di Formula 1 con i primi test sul circuito spagnolo. In pista subito i due campioni del mondo, all'esordio con McLaren e Ferrari. Ma c'è grande aspettativa anche per la super Mercedes

di Claudio Barbieri
Ormai è diventato un classico. La Formula 1 si dà appuntamento a Jerez de la Frontera, sud della Spagna, per il battesimo stagionale. Da domenica 1 febbraio a giovedì 4, in un canonico orario d'ufficio (9-17), otto dei team protagonisti del prossimo Mondiale assaggeranno per la prima volta l'asfalto con le monoposto che si daranno poi battaglia il 15 marzo nell'esordio in Australia.


(foto SkySports.com)

Alonso-Vettel, prima sfida -
Tutti flash saranno puntati sulla Mercedes supercampione del mondo, che manderà in pista a giorni alterni Rosberg (che comincia) e il due volte iridato Lewis Hamilton. Curiosità anche per la prima Red Bull P.V., ovvero Post Vettel, con il tedesco che ad appena 48 ore dalla presentazione virtuale di Maranello, sarà in pista per l'esordio assoluto con la nuova Ferrari SF15-T. A proposito di Rossa: l'altro "debuttante" di lusso è quel Fernando Alonso che dopo cinque stagioni in Emilia è tornato alla McLaren, dove testerà per la prima volta il motore Honda, rientrato nel circus dopo 23 anni di assenza.



La Force India resta a casa - Nonostante abbia bruciato le tappe in termini di presentazione alla stampa (21 gennaio a Città del Messico), a Jerez non sarà al via la scuderia indiana. La nuova VJM08 evidentemente non è ancora pronta per i primi km e così il team ha preferito rinviare la messa in moto ai prossimi test, in programma il 19 febbraio a Montmeló. Di carne al fuoco, in ogni caso, non ne mancherà in questo primo assaggio di Mondiale.


(foto sito circuitodejerez.com)

Tutti i siti Sky