Caricamento in corso...
24 febbraio 2015

Venduta la tenuta di montagna norvegese di Schumacher

print-icon
sch

La tenuta norvegese di Michael Schumacher, venduta per 2,5 milioni di euro (foto da Dagens Naeringsliv)

Lo chalet di 645 mq si trova a Trysil, due ore e mezza di macchina a nord di Oslo, in un luogo appartato. Tre settimane per perfezionare l'affare da 2,5 milioni di euro. La tenuta è arricchita da un garage per 6-7 auto, una palestra e una spa

E' stato venduto per una cifra che si aggira attorno ai 2,5 milioni di euro il rifugio norvegese di Michael Schumacher. A quanto riporta Petter Birkrem, il responsabile dell'agenzia incaricata della vendita, al quotidiano finanziario scandinavo Dagens Naeringsliv sono servite solo tre settimane per trovare un acquirente per lo chalet di montagna di 645 metri quadri che si trova nella località di Trysil, due ore e mezza di macchina a nord di Oslo, in un luogo tranquillo e appartato dove il pilota tedesco andava per fuggire dai riflettori.

Birkrem, per questione di privacy, non ha reso nota l'identità degli acquirenti anche se ha fatto sapere che si tratta di una famiglia non norvegese. Massimo riserbo sulla tenuta, da cui sono stati tenuti alla larga paparazzi e curiosi. Schumacher era solito andare nella sua residenza in Norvegia con la famiglia, spesso si allenava con la squadra di calcio locale, il Nybergsund Idrettslag. Il sette volte campione del mondo ha anche dato un contributo economico per la costruzione del Palazzetto dello sport cittadino. Negli ultimi anni, Schumi si era però visto di rado a Trysil, lasciando l'udo dell'abitazione ad amici di famiglia. La costruzione risale alla metà degli anni '90; la tenuta è arricchita da un garage che può ospitare 6-7 auto, una palestra e una spa per l'esercizio fisico.

Tutti i siti Sky