Caricamento in corso...
27 marzo 2015

Hamilton domina le libere, ottima Ferrari: Kimi è secondo

print-icon
ham

Miglior tempo per Lewis Hamilton al termine delle seconde libere (Getty)

Nelle prime due sessioni di prove del Gp di Malesia le Mercedes partono con il piede giusto. Lewis gira in 1.39.790, mentre Rosberg è terzo dietro la Ferrari di Raikkonen. Vettel chiude con il settimo tempo. Rientro difficile per Alonso: è solo sedicesimo

Lewis Hamilton è stato il più veloce nelle seconde prove libere del Gran Premio della Malesia, seconda tappa su diciannove del Mondiale 2015 di Formula 1 che si disputerà domenica sul circuito di Sepang (5.543 metri, 56 giri per un totale di 310,408 chilometri). Il britannico della Mercedes, campione in carica, è stato l'unico a scendere sotto l'1'40" (1'39"790), precedendo la Ferrari del finlandese Kimi Raikkonen (1'40"163). Terza l'altra Mercedes di Nico Rosberg (1'40"218) davanti alla Red Bull del russo Daniil Kvyat (1'40"346).

A seguire le due Williams del finlandese Valtteri Bottas (1'40"450) e del brasiliano Felipe Massa (1'40"560), settima la Ferrari del tedesco Sebastian Vettel (1'40"652). Chiude la top ten la Toro Rosso dell'olandese Max Verstappen (1'41"220), la Sauber dello svedese Marcus Ericsson (1'41"261) e la Red Bull dell'australiano Daniel Ricciardo (1'41"799).

Rientro difficile per lo spagnolo Fernando Alonso: l'ex ferrarista, al suo debutto nella nuova stagione dopo lo stop per l'incidente patito nei test di Montmelò, ha chiuso sedicesimo in 1'42"506 davanti al compagno di scuderia, il britannico Jenson Button (1'42"637).



La prima sessione aveva visto Nico Rosberg dominare la scena in 1'40"124 davanti alle Rosse di Raikkonen (1'40"497) e Vettel (1'40"985). Hamilton costretto a fermarsi per problemi al motore dopo appena quattro giri.

Tutti i siti Sky