Caricamento in corso...
01 aprile 2015

Ferrari, Vettel ai dipendenti: "Vivremo grandi momenti"

print-icon
vet

Sebastian Vettel ha incontrato i dipendenti della Ferrari a Maranello (foto dal sito formula1.ferrari.com)

Il pilota tedesco a Maranello, incontra uomini e donne della Rossa: "Vi voglio ringraziare per avermi dato una bella macchina. Anche se sono solo in pista, so di avere tutti voi a mio fianco". Arrivabene: "E' solo il punto di partenza"

Un terzo posto e una vittoria. Dopo due gare in Ferrari, Sebastian Vettel ha già conquistato tutti. Dopo una mattinata passata al simulatore, il pilota ha incontrato tutti i dipendenti della Gestione sportiva riuniti per celebrare la vittoria conseguita nel Gran Premio della Malesia di domenica scorsa. In perfetto italiano, così come ha fatto nel team radio finale per festeggiare con i meccanici, ha detto: "Ho vinto tante gare, ma la prima con la Ferrari è molto, molto speciale. Domenica notte ho voluto festeggiare coi meccanici e ho detto loro: grazie mille, ma io voglio essere uno di voi. Né più né meno. Io sono parte della squadra e, anche se in pista sono da solo, so che in realtà non lo sono mai. Perché sono sempre con voi. Vi voglio ringraziare per avermi dato una bella macchina e penso, anzi so, che vivremo ancora grandi momenti insieme".

Maurizio Arrivabene ha portato ai presenti anche il saluto affettuoso di Kimi Raikkonen – sentito telefonicamente – rimasto in Finlandia per il battesimo del figlio. Il team principal ha ricordato come questa vittoria sia solo un punto di partenza e la squadra debba continuare a lavorare con la massima dedizione e concentrazione: “Credo che in quel ‘forza Ferrari!’ detto da Seb alla radio subito dopo il traguardo ci fossero i suoi sogni di bambino, i momenti che ha passato con un altro grande che ci ha fatto vincere tanto, Michael, e che soprattutto ci fosse la gioia di essere qui con tutti voi. Voi siete qui da tanto tempo e ve lo meritavate”.

Tutti i siti Sky