Caricamento in corso...
08 aprile 2015

Un giro a Shanghai, il simulatore del GP di Cina

print-icon

VIDEO. Il circuito di Shanghai è uno dei più moderni e spettacolari di tutto il circus della F1. Curvoni veloci, rettilinei e staccate violente da percorrere 56 volte per una lunghezza di 5,448 Km. Hamilton ha ottenuto tre vittorie

La carovana della Formula 1 fa tappa in Cina. Quello di Shanghai è uno degli autodromi definiti di ultima generazione per spettacolarità e tecnologia. E' stato costruito nel 2003 e inaugurato l'anno successivo. Sono presenti curvoni veloci, rettilinei, staccate violente. Il tracciato è stato disegnato in modo da assomigliare al carattere cinese shàng (上) che vuol dire "sopra" oppure "salire". Carattere che è alla base del nome della città. Ha una lunghezza di 5,448 Km, che dovranno essere percorsi per un totale di 56 giri. Lewis Hamilton ha ottenuto, qui, il maggior numero di vittorie grazie ai suoi tre successi.

Tutti i siti Sky