Caricamento in corso...
06 maggio 2015

Paddock nel pallone: Rosberg cerca ispirazione nel Bayern

print-icon
ros

Nico Rosberg come il Bayern Monaco? I tifosi tedeschi sperano di sì: la doppietta potrebbe arrivare con la vittoria in Champions contro il Barcellona e in pista nel GP di Sagna (Foto Getty)

C'è aria di Champions ovunque, a Barcellona: l'attesa per la sfida del Camp Nou si vive anche ai box sul tracciato di Montmeló. Archiviato il duello Barça-Bayern, si passerà a quelli della F1: nel weekend riparte l'inseguimento all'invincibile Hamilton

di Carlo Vanzini
Vedi Barcellona colorata blaugrana, senti i tifosi del Bayern che stanno invadendo la città, con i loro cori, e capisci che qui, oggi, è l'ombelico del mondo pallonaro. L'attesa per il "nemico" Guardiola che torna, la voglia di mostrare al mondo che Barcellona-Bayern è una di quelle partite che non puoi perderti, qui non si parla d'altro e, ovvio, nessuno si perderà quella che da queste parti definiscono "la partita". Il calcio che condiziona la vigilia della Formula 1. Non è la prima volta e non sarà l'ultima.

Le stelle del Barça saranno poi protagoniste anche nel paddock di F1, con Neymar che andrà a far visita a Felipe Massa. Il brasiliano, quello che di mestiere fa il pilota, si è esibito in qualche palleggio lungo la spiaggia... Il clima anche in F1 è questo, adesso si parla solo di pallone. Anche Rosberg, super tifoso del Bayern, aspetta con ansia il fischio d'inizio, magari per prendere ispirazione dalla forza del Bayern per battere l'invincibile Lewis. Ma al 90esimo la musica cambia, perchè l'attesa per la Barcellona motoristica è di quelle da ansiolitici. Si aspettano le evoluzioni che possono cambiare la storia di un Mondiale.

La Ferrari si presenta all'attacco con la SF15T profondamente modificata nell'aerodinamica. È il Gran Premio della verità: ha la forza per lottare per il Mondiale? Tornando al calcio il confronto vale Juventus-Real Madrid, ossia Ferrari contro Mercedes e allo Juventus Stadium sappiamo come è andata, a Barcellona lo scopriremo alla bandiera a scacchi del quinto appuntamento della stagione. I temi non mancano oltre alla rincorsa della Rossa. Vedi Hamilton che non firma il rinnovo, o meglio è già tutto fatto, ma in fondo al suo cuore sogna una chiamata in rosso... Firmerà per la Mercedes, a Maranello per ora stanno bene così. Ma sognare non costa nulla, per un futuro più in là. C'è Bottas che spera nella chiamata, ma Raikkonen si sta meritando il rinnovo e Barcellona è un passaggio importante per mettere tutto nero su bianco prima di Monaco. Insomma i motori si devono ancora accendere, succederà quando smetterà di rotolare il pallone al Camp Nou e l'attenzione si trasferirà a Montemeló dove i Messi, gli Iniesta, i Robben del volante sono pronti a mettere il piede sul gas per dribblare gli avversari e regalarci un grande weekend di motor sport!

Tutti i siti Sky