Caricamento in corso...
23 maggio 2015

Lewis su di giri: "Pole speciale", Nico: "Ho dato tutto"

print-icon

Per la prima volta Hamilton partirà sul circuito di Montecarlo davanti a tutti: "E' difficile spiegare quanto sia felice". Un gradino più sotto c'è Rosberg: "Peccato, sono partito bene ma ho perso il controllo nel finale"

Lewis Hamilton non sta nella pelle per la sua prima pole position nel Gran Premio di Monaco: "Ha molto significato,anche se ci ho messo tanto tempo ad ottenerla. Non riesco ad esprimere quanto sia contento". "Cercare di lavorare sempre per migliorare è importante. E' come una scala, fai un gradino alla volta, ma quando vai giù è difficile risalire. In ogni sessione c'è stato un problema, non è stato semplice e quindi questo rende la sessione speciale" aggiunge il pilota britannico.
Rosberg: "Fatto il massimo" - Alle spalle di Hamilton c'è il compagno di scuderia: "All'inizio ho avuto un buon ritmo, ma verso la fine ho perso il controllo". Partito davanti a tutti nelle ultime due sessioni, Rosberg si deve accontentare del secondo posto: "Ho cercato di dare tutto, sapevo che Lewis sarebbe stato veloce, ci ho provato ma non è andata come volevo". Ora serve la fiducia per reagire in gara: "Non credo sia così difficile recuperare, posso lottare per la vittoria".

Tutti i siti Sky