Caricamento in corso...
04 giugno 2015

Montreal, Hamilton: "Guardo avanti, piena fiducia nel team"

print-icon

"Una gara non cambia le solide basi che abbiamo costruito". Il pilota inglese manda in archivio il pasticcio di Montecarlo e si concentra sul Gp del Canada: "Questa è una bella pista, una delle mie preferite"

Lewis Hamilton nella conferenza stampa del giovedì che precede il Gran Premio del Canada è stato sottoposto ad un fuoco di fila da parte dei media presenti che gli hanno chiesto, ovviamente, di tornare a parlare di quanto accaduto a Montecarlo, ma il campione del mondo della Mercedes ha sempre risposto in maniera veloce, ribadendo di non pensare più all'appuntamento monegasco e di avere piena fiducia nei riguardi del suo team.

"Con il team va tutto bene e sono pronto a voltare pagina e fare un buon weekend e non ho altre preoccupazioni" attacca il due volte iridato. "Io per mia abitudine non guardo mai indietro ma sempre avanti. E da quella stessa domenica non ho pensato più a quella gara ma a come reagire e andare più forte e quindi non c'è nessuno motivo per pensarci ancora" afferma Lewis.

"Ho piena fiducia nel team. Abbiamo vinto tanto insieme e una gara non cambia le basi che abbiamo creato" taglia corto Hamilton che sulla gara di Montreal dove ha vinto la sua prima gara in F1 nel 2007, contando ben tre successi sulla pista dedicata a Gilles Villeneuve, aggiunge: "L'anno scorso la mia qualifica non è stata al massimo, mentre in altri anni non sono arrivato al traguardo e quindi dobbiamo cercare di fare bene per tutto il weekend ed andare forte. E' una bella pista e qui ho ottenuto la mia prima vittoria in un Grand Prix. Sono sempre andato piuttosto veloce e speriamo di fare un buon weekend, questo è il mio obiettivo" ribadisce il pilota anglo-caraibico della Mercedes che sulla possibilità che la Ferrari vada più forte visto che ha speso tre gettoni per incrementare la potenza della sua power unit, dice: "Non so cosa abbia fatto la Ferrari. Devo supporre che stanno migliorando. La Ferrari è stata molto più veloce nelle prima gare e quindi dovrebbero andare più veloce anche adesso. Ma noi da parte nostra stiamo andando bene".

Tutti i siti Sky