Caricamento in corso...
08 giugno 2015

Hamilton torna un martello. Vettel, che rimonta! LE PAGELLE

print-icon
ham

Lewis Hamilton guarda tutti dall'alto. Dopo gli errori delle libere è tornato Martello (Getty)

LE PAGELLE di CARLO VANZINI. Il campione della Mercedes si getta alle spalle Monaco e in Canada vince la sua quarta gara stagionale . Male Raikkonen per l'errore al 28° giro . Super Seb, più di così non poteva

di Carlo Vanzini
Hamilton 10 - Tanti errori nel week end durante le prove libere. Poi è tornato ad essere martello, con il suo motto Hummer time, il tempo del martello. Rosberg. tra qualifica e gara, non ha avuto alcuna chance.

Rosberg 7 - Stessa macchina, risultato diverso da Lewis. Molto vicino, ma la sensazione è che Lewis era tranquillo a gestire l’eventuale esuberanza di Nico.

Bottas 9 - Torna sul podio dopo 6 gare. Bene in qualifica, bene in gara. Solido, approfitta del regalo di Raikkonen per ringraziare.

Raikkonen 6 -
Il terzo posto era il risultato minimo da ottenere, ma con un errore uguale a quello del 2014 ha compromesso le sue chance. Sufficiente appena appena lasciando il dubbio che l’errore non sia tutto colpa sua.

Vettel 9 -
Grandissima rimonta e gran passo gara, più di così era difficile.

Massa 8 - Come Vettel. In voto in meno giusto perché partiva davanti al tedesco. E’ riuscito anche lui a completare una gran bella rimonta con una strategia diversa.

Maldonado 9.
Finalmente a punti: ha fatto una gara intelligente. Momento buono per cercare la riconferma per il futuro.

Hulkenberg 8 - Come la posizione con una Force India spinta dal motore Mercedes, bravo anche a riprendersi dal testa coda mentre Vettel lo passava! Chissà se fa ancora un pensiero alla Ferrari.

Kvyat 7 - A punti e davanti a Ricciardo ancora una volta, in crescita costante.

Grosjean 6 - A punti ma sbadato con Stevens.

Perez 6
- Hulkenberg è lontano, non la sua miglior giornata.

Sainz 7 - Sfortunato in qualifica fuori dalla top ten per millesimi. In gara ha fatto quello che poteva.

Ricciardo 5 - Dalla vittoria alla tredicesima posizione e lontano da Kvyat, che succede?

Ericsson 7 - Una buona qualifica e una buona gara.

Verstappen 6
- Partiva in fondo e aveva anche 10'' di penalità cosa poteva fare di più?

Nasr 5 - Deludente, a muro in modo banale durante le prove libere, poi mai con il passo di Ericsson.

Stevens 6 - Finisce la gara. Per le chanche che ha adesso, va più che bene.

Mehri 5 - Per la sfida persa con il compagno di squadra.

Button 5 - Non per colpa sua, ma così non va.

Alonso 6 - Perché nonostante tutto ha lottato come un leone, chiuso però nella gabbia dorata della Mclaren


Tutti i siti Sky