Caricamento in corso...
19 giugno 2015

GP Austria, L2: scossa Ferrari. Vettel davanti, 3° Kimi

print-icon
seb

Sebastian Vettel leader in Austria al termine delle prime due sessioni di libere

I problemi al cambio continuano (come nella prima sessione anche nella seconda è stato costretto a fermarsi), ma la buona notizia per Seb c'è: è lui il migliore a Zeltweg. Ottimo passo anche per Raikkonen . Hamilton quinto, stupisce la Williams

Vettel attacca l'Austria: con il tempo di 1:09.600 è lui il più veloce di tutti nella seconda sessione di libere del GP d'Austria, ottavo appuntamento della stagione. Ma la Ferrari non si ferma qui: ottimo passo anche per Kimi Raikkonen, terzo, tra loro si inserisce Nico Rosberg. Più dietro l'altra Mercedes: Hamilton si deve accontentare del quinto posto alle spalle della Lotus di Maldonado. Peccato per il cambio: dopo aver fermato Vettel nella mattinata, lo costringe a chiudere in anticipo anche le seconde Libere a 25' dal termine.

Alonso e Red Bull penalizzati -
Fernando Alonso e i due piloti della Red Bull, Daniel Ricciardo e Daniil Kvjat, sono stati penalizzati per aver effettuato il quinto cambio di motore della stagione. Lo spagnolo partirà 20 posizioni indietro rispetto a quella che otterrà sabato in qualifica, mentre Ricciardo e Kvyat saranno arretrati di 10.


L1, Rosberg beffa Hamilton
- Il migliore al debutto sul circuito austriaco è stato in 1'10''401 il tedesco della Mercedes davanti al compagno di scuderia, terzo tempo per Kimi Raikkonen. Problemi al cambio per Sebastian Vettel, costretto a fermarsi dopo poco più di mezz'ora.


E' cominciato male anche il weekend di Fernando Alonso, in questo caso il motivo dello stop dopo appena 10' è stato un problema alla connessione della sua monoposto. Lo spagnolo della McLaren è torna in pista a circa 25' dal termine, per salvare la prima sessione.

Arrivabene, che rischio! - Brividi per il team principal della Ferrari Maurizio Arrivabene: nel momento in cui stava attraversando la pit lane è uscita dalla propria piazzola la Williams di Massa, che ha frenato all'ultimo per evitare l'incidente. GUARDA IL VIDEO.

Tutti i siti Sky