Caricamento in corso...
24 giugno 2015

Un miliardario Usa e il Qatar vogliono la F1 per 8 miliardi

print-icon
ste

Mr. Stephen Ross, proprietario dei Miami Dolphins americani

Secondo quanto scrive il Financial Times , Stephen Ross (proprietario della squadra di football dei Miami Dolphins) ha unito le forze con il Qatar nel tentativo di acquisire il controllo della Formula 1 in un'operazione da 7/8 miliardi di dollari

Il multimiliardio americano Stephen Ross, proprietario della squadra di football dei Miami Dolphins, ha unito le forze con il Qatar nel tentativo di acquisire il controllo della Formula 1 in un'operazione da 7/8 miliardi di dollari. E' quanto riferisce il Financial Times secondo il quale Ross e la sua RSE Ventures, insieme al fondo Qatar Sports Investments, sperano di acquisire inizialmente il 35,5% della società londinese CVC Capitale che controlla la F1 per poi comprare tutto quanto, incluso il 5% rimasto nelle mani di Bernie Ecclestone. L'obiettivo è duplice: portare la F1 negli Usa e far conquistare al Qatar, dopo i controversi mondiali di Calcio del 2022, un gran premio a Doha.

Tutti i siti Sky