Caricamento in corso...
01 luglio 2015

Clark re a Silverstone, Schumi Mr. podio. E Kimi gira veloce

print-icon
pub

Domenica un Gran Premio tutto "british" in diretta su Sky Sport F1 HD (Foto Getty)

La storia del GP di Gran Bretagna vede un pilota di casa tra i più vincenti: il campione della Lotus ottenne 5 primi posti. Schumacher 7 volte sul podio, 2 in più di Raikkonen, che tra i piloti in attività ha fatto registrare 4 giri veloci

Nessuno è profeta in patria? Macché. Almeno non sembra essere così nella Formula 1 e, in particolare, nel Gran Premio di Gran Bretagna, che si correà domenica sul mitico circuito di Silverstone (nona tappa del Mondiale 2015). La storia di questo gran premio, infatti, ci ricorda che il più vincente è ancora oggi uno dei campioni più amati di sempre: James Clark, un britannico appunto.

Jim è ricordato dagli appassionati, quelli che hanno vissuto la sua epoca (1936 al 1968) ma anche quelli che se ne sono innamorati sentendo o intravedendo i racconti sulle sue imprese, era uno dalla pole position facile (è leader anche di questa speciale "classifica") e dalla partenza particolarmente bruciante con la sua Lotus.

Clark in Gran Bretagna vinse ben 5 volte per un primato che è ancora oggi blindatissimo. Lewis Hamilton, a quota due (2008 e 2014), ha ancora molta strada da fare in tal senso. Qualche soddisfazione oltremanica se l'è presa anche Michael Schumacher, salito ben 7 volte sul podio, così come Alain Prost. Guardano all'attualità, un numero interessante riguarda Kimi Raikkonnen. Il finalandese della Ferrari ha fatto registrare nella sua carriera 4 giri veloci nel corso di questo gp.

Tutti i numeri del Gran Premio della Gran Bretagna:

Vittorie - 5 J.Clark, Prost – 4 Mansell – 3 Brabham, Lauda, M.Schumacher.

Pole - 5 J.Clark – 4 Moss – 3 Brabham, N.Piquet, Mansell, D.Hill, Alonso.

Podi - 7 M.Schumacher, Prost – 6 Mansell, Barrichello, Alonso – 5 Surtees, Clark, Lauda, Hakkinen, Raikkonen, Webber.

Giri veloci - 7 Mansell – 5 Moss – 4 Lauda, Raikkonen.

Tutti i siti Sky