Caricamento in corso...
04 luglio 2015

Lewis favorito, Nico medita il colpaccio a "casa Hamilton"

print-icon
ros

Nico Rosberg il più veloce nella prima giornata di libere a Silverstone (Foto Getty)

La Mercedes sarà ancora protagonista nel prossimo GP, con una nuova puntata del duello tra i compagni-nemici Hamilton e Rosberg. Il primo comanda il Mondiale , il tedesco ha dominato il venerdì di libere. Dalle 11 le Libere 3, alle 14 la pole

di Mara Sangiorgio
Il grande favorito rimane sempre lui, Lewis Hamilton. E non solo per i bookmakers. Ma Nico Rosberg nella prima giornata in pista a Silverstone ha voluto mettere le cose in chiaro sin da subito. Non lascerà nulla d’intentato, anche a casa del lupo, del suo nemico numero uno. E così, nonostante un problema idraulico e la conseguente sostituzione del cambio in mattinata lo abbiamo costretto ai box per più di un'ora, è tornato in pista e si è guadagnato il miglior tempo. Sia nella prima ma soprattutto nella seconda sessione di libere. Quattro decimi di secondo più veloce di Lewis Hamilton, quarto. Con a panino le due Ferrari. Ma anche il più concreto e costante sul passo in ottica gara. Insomma un super Rosberg contro un Hamilton più opaco. O forse semplicemente più concentrato a mettere a punto le procedure di partenza.

Ancora con l'amaro in bocca dopo aver perso la gara in Austria scattando dalla pole. E se l’idolo di casa si è forse nascosto un po', anche il venerdì in casa Ferrari è un po' da interpretare. A singhiozzo il lavoro in mattinata sia di Vettel che di Raikkonen, che poi nel pomeriggio sono riusciti a lavorare con più continuità, anche con carichi di benzina differenti come richiesto da Maurizio Arrivabene nei giorni scorsi, portandosi entrambi alle spalle di Rosberg. Prima Raikkonen poi Vettel, a poco più di tre decimi di secondo.

E' sembrata una Ferrari ancora da perfezionare, competitiva con le gomme più morbide e sempre buona sul passo, come ogni venerdì. Ed è sembrato un Raikkonen al quale la sveglia è suonata. Ma è tra poco che si farà davvero sul serio, in qualifica, e allora sì, che sia Kimi che la rossa saranno chiamati a dare le vere risposte, quelle che graffiano e che contano.

Tutti i siti Sky