Caricamento in corso...
27 luglio 2015

Favoloso Vettel, vacanze meritate. Riecco la Red Bull

print-icon
pod

Vettel, Kvyat, Ricciardo: il podio del Gan Premio d'Ungheria (Foto Getty)

LE PAGELLE di Carlo Vanzini . Perfetta la gara del ferrarista in Ungheria : 41 successi come Senna, dedica finale con Jules nel cuore. Il podio Kvyat-Ricciardo riconsegna ai grandi della F1 il team austriaco. Per una volta le Mercedes in tilt

di Carlo Vanzini
Vettel 10 - Non c'è altro voto per sottolineare l'impresa. Prima vittoria in Ungheria, 41 successi come Senna, ma soprattutto la dedica finale con Jules nel cuore.

Kvyat 10
- Primo podio in carriera e attento al volere della squadra quando gli hanno chiesto di dare la posizione a Ricciardo. In netta crescita e al primo podio Red Bull stagionale sta davanti a Ricciardo

Ricciardo 7 - Va sul podio, lotta come ci ha dimostrato di saper fare, ma non si possono dimenticare la brutta partenza e il contatto con Hamilton. Sorpasso pulito, ma rientro in pista da rivedere

Verstappen 10 - E' il miglior risultato di sempre della Toro Rosso, dopo la vittoria di Vettel a Monza. Non lontano dal podio, approfittando di tutto quello che è successo in pista.

Alonso 9 - Respira dopo un avvio di stagione difficile. Seconda gara a punti e merita un voto alto per la dedizione, anche spingendo la macchina verso i box quando è rimasto fermo in qualifica.

Hamilton 5
- Che grande caos in testa, la peggior domenica di Hamilton.

Grosjean 7. A punti con la Lotus, ma anche un primato che non si sa se fa piacere o meno: è diventato, a pari con Heidfeld, il pilota con il maggior numero di punti senza aver mai vinto un gran premio.

Rosberg 5
- Poteva vincere attaccando Vettel e invece si è difeso su Ricciardo infilandosi da solo nel rischio del contatto che c'è stato.

Button 7 - Anche lui a punti, ma Alonso per lui è stato "devastante".

Ericcson 7
- Riporta ossigeno alla Sauber, nel momento più difficile del team.

Nasr 6
- Dietro a Ericcson e già così non va...

Massa 5
- Disastro Williams

Bottas 5
- Per ambire alla Ferrari serve di più anche se la sua gara non era malvagia, poi la foratura l'ha compromessa

Maldonado 6 - Gara caotica, è salito bene anche in zona punti, poi il contatto con Perez... uhm

Mehri 6
- Sta davanti al compagno di squadra e ha fatto il suo.

Stevens 5 - Sta dietro al compagno di squadra, non ha fatto il suo.

Sainz 5 - Già così così in qualifica e con Alonso è sembrato soffrire un po' di "nazionalismo"

Raikkonen 9
- Super partenza e super gara a completare un 1-2 Ferrari incredibile. Poi, con la squadra a chiedergli scusa, il ritiro.

Perez 6 - Era in lotta per i punti poi si è incrociato con Maldonado...

Hulkenberg 7 - Partito benissimo, poi costretto al ritiro per la rottura dell'ala.

Tutti i siti Sky