Caricamento in corso...
20 agosto 2015

Alonso: "Sarebbe stato meglio lasciare prima la Rossa"

print-icon
fer

Il campione del mondo 2005 e 2006, torna a parlare del suo addio alla Ferrari: "La macchina non era competitiva e la situazione stava diventando sempre più triste. Quindi, probabilmente uno o due anni di meno sarebbe stata la scelta migliore". Sul progetto McLaren: "Rischioso perché nuovo"

Fernando Alonso torna a parlare del suo addio alla Ferrari. "Avrei dovuto lasciare prima la Rossa – ha detto il campione del mondo 2005 e 2006 in un'intervista alla Cnn – la macchina non era competitiva e la situazione stava diventando sempre più triste. Quindi, probabilmente, uno o due anni di meno sarebbe stata la scelta migliore. Ma abbiamo cercato di fare del nostro meglio e abbiamo lottato fino alla fine di ogni singola gara. Dopo cinque anni in Ferrari – ha aggiunto – sempre finendo secondo, ho pensato fosse abbastanza”.

Il dominio Mercedes -
"L'anno scorso - ha proseguito Alonso - mi sono reso conto che con il dominio Mercedes non sarebbe stato possibile vincere con la Ferrari a breve termine. Un nuovo progetto era la scelta migliore. La McLaren è un progetto rischioso perché completamente nuovo, ma siamo una squadra. Vinciamo e perdiamo insieme. Con la Ferrari a volte, si vince o si perde a seconda di ciò che e l'umore della squadra in generale, del gruppo in generale - ha concluso -. E' una grande squadra, con alcune cose buone, alcune cose cattive, e come ho detto è bene sperimentare e vivere una volta l'essere in Ferrari".

Tutti i siti Sky