Caricamento in corso...
26 settembre 2015

Suzuka, spaventoso incidente per Kvyat nel Q3 - IL VIDEO On Board

print-icon

La vettura è andata quasi completamente distrutta, il pilota russo della Red Bull è comunque rimasto illeso. Interrotte le qualifiche con la pole position che è andata al tedesco Rosberg (Mercedes)

Spaventoso incidente per Daniil Kvyat che alla fine del Q3 è finito fuori pista andando a sbattere contro le protezioni, ribaltandosi. Le qualifiche sono state interrotte quando mancavano 36” alla fine.
Il pilota russo, che nei giorni precedenti era stato tra i migliori a Suzuka con la pista bagnata, ha perso il controllo della macchina, alla quale erano state apportate diverse modifiche per la sessione di qualifiche. Il suo compagno di squadra Ricciardo si è dichiarato sollevato dal fatto che l'incidente non abbia avuto conseguenze.

Kvyat illeso: "Errore mio" - Daniil non nasconde le sue responsabilità nel pauroso incidente di cui è stato protagonista: dopo qualche interminabile attimo, via radio ha tranquillizzato tutti sulle sue condizioni uscendo poi illeso dalla monoposto distrutta. Il pilota della Red Bull ha analizzato l'episodio: "Ho messo la gomma posteriore sull'erba e poi ho perso la macchina andando sul muro, è stato un mio errore. C'erano tante cose sbagliate nella macchina che abbiamo cambiato per le qualifiche, poi ho dovuto imparare tutto di nuovo e non si riesce a farlo in 3-4 giri", ha spiegato Kvyat ai microfoni di Sky Sport.

 

Tutti i siti Sky