Caricamento in corso...
08 ottobre 2015

F1, c'è una cordata qatariota-americana pronta ad acquistarla

print-icon
vet

Una cordata statunitense-qatariota sarebbe pronta a rilevare la F1 (Foto Getty)

Lo scrive il Financial Times: il magnate americano Stephen Ross, a capo della cordata e proprietario della squadra di football americano Miami Dolphins, ha "stretto la mano" con i vertici del fondo Cvc, che detiene il 35,5% della Formula 1

Una cordata qatariota-americana è pronta a rilevare la Formula 1 per 8,5 miliardi di dollari. Lo scrive il Financial Times secondo cui il magnate americano Stephen Ross, a capo della cordata e proprietario della squadra di Football americano Miami Dolphins, ha "stretto la mano" con i vertici del fondo Cvc, che detiene il 35,5% della F1.

Si spera che l'accordo possa essere chiuso entro 30 giorni, aggiunge l'Ft, citando fonti vicino al dossier. Bernie Ecclestone, che controlla il 5%, dovrebbe rimanere al posto di comando.

Tutti i siti Sky