Caricamento in corso...
26 ottobre 2015

Lewis & Mercedes perfetti. Ma che rimonta Seb. LE PAGELLE

print-icon
ham

Lewis Hamilton festeggia con il suo tem la vittoria ad Austin e il titolo mondiale (Foto Getty)

I VOTI di Carlo Vanzini. Una stagione pazzesca per Hamilton: strameritato il terzo titolo mondiale. Rosberg poteva rovinargli la festa, ma ha commesso un errore da principiante. Vettel conferma la crescita della Ferrari, Verstappen è una certezza

di Carlo Vanzini

Hamilton 10 - Vince la gara e il Mondiale, cosa volere di più?

Rosberg 6
- Aveva la gara in pugno e l'ha buttata via.

Vettel 9
- Da 13 a terzo e record di podi per un pilota al primo anno in Ferrari ad eguaglierà e i 12 di Raikkonen, campione del mondo 2007.

Verstappen 10
- Ancora super è un furore. Sempre più una certezza.

Perez 9
- Grande corsa dopo il podio di Sochi. Scatena così i messicani alla vigilia del ritorno del gran premio di casa.

Button 9
- Super risultato grazie alle condizioni della pista e alla gara pazza.

Sainz 8
- Grande rimonta, ancora il neo di un errore grave nel week-end.

Maldonado 7
- A punti e va bene così.

Nasr 7
- A punti e sale a 27 punti nel Mondiale al primo anno, secondo nei debuttanti.

Ricciardo 7
- Grande su pista bagnata, sparito su pista asciutta.

Alonso 7
- Non va a punti ma merita comunque un voto alto perché a lungo ha lottato contro macchine ben competitive delle sue.

Rossi 7
- Quasi a punti in casa. Non male.

Kvyat 6
- Bene a tratti, ma che erroraccio...

Hulkenberg 6
- Incidente con Ricciardo, ancora una volta. Peccato, era una grande corsa la sua.

Ericsson 6
- Difficile da giudicare, ritirato poteva essere in corsa.

Raikkonen 5
- Che errore!

Massa 5
- Si è girato al via, poi un vero calvario.

Grosjean 5
- A lui e alla Lotus.

Bottas 5
- Disperso nella pioggia.

Tutti i siti Sky