Caricamento in corso...
03 novembre 2015

Dalla pista al carcere: condannato l’invasore di Singapore

print-icon
inv

Condannato a 6 mesi di carcere l'uomo sceso in pista durante il GP di Singapore 2015

Dovrà passare 6 settimane in galera  Yogvitam Pravin Dhokia: è il cittadino britannico che ha attraversato il tracciato di Marina Bay lo scorso 22 novembre durante la gara di F1. Per il giudice "ha messo a repentaglio la vita dei piloti"

E' stato condannato a 6 settimane di carcere Yogvitam Pravin Dhokia, il cittadino britannico che attraversò la pista del Marina Bay Street Circuit durante il GP di Singapore lo scorso 22 settembre. E' quanto ha deciso una corte di Singapore che ha condannato il 27enne per aver "messo a repentaglio la vita dei piloti".

Tutti i siti Sky