Caricamento in corso...
15 novembre 2015

Strapotere Mercedes: Rosberg vince davanti ad Hamilton. Vettel è 3°

print-icon
pod

Nico Rosberg ha trionfato nel Gran Premio del Brasile: è matematicamente 2° nella classifica del Mondiale (Getty)

Il tedesco della Mercedes trionfa nel Gran Premio del Brasile davanti al campione del mondo. La Ferrari insegue dall'inizio alla fine, ma Seb c'è: al traguardo il distacco è contenuto. Quarto posto per Raikkonen. Quasi tutti i piloti doppiati, solo in quattro a pieni giri 

LA CRONACA DEL GP MINUTO PER MINUTO SUL TUO SMARTPHONE

 

Dominio dall’inizio alla fine. Nico Rosberg vince la seconda gara consecutiva davanti al compagno di squadra Lewis Hamilton, e si assicura la piazza d’onore anche nella classifica del mondiale: ora è matematicamente davanti a Sebastian Vettel. Per il pilota tedesco della Ferrari è il tredicesimo podio in stagione: mai nessuno all’esordio con la Scuderia di Maranello ha fatto meglio di lui. Grande distacco tra le prime e tutte le altre. Solo le due Mercedes e le due Ferrari a pieni giri: un divario di prestazione rispetto alle altre scuderie impressionante. Anche Valtteri Bottas della Williams, quinto al traguardo, è arrivato sotto la bandiera a scacchi con un giro in meno rispetto ai piloti davanti a sé.


Nono posto per Romain Grosjean, che ha corso con il lutto al braccio dopo quanto accaduto nella sua Francia. Decima piazza per Max Verstappen: solita prova di personalità per il giovanissimo della Toro Rosso. Sedicesimo posto per Fernando Alonso.
 

Tutti i siti Sky