Caricamento in corso...
15 dicembre 2015

Mercedes: nessun dato tecnico in possesso della Ferrari

print-icon
sit

Il team campione del mondo sulla spy story e l'indagine interna che ha coinvolto l'ingegnere Hoyle: "Nessuna prova sul coinvolgimento del team di Maranello"

La Mercedes non ha nessun motivo di sospettare che i dati del proprio motore siano ora a disposizione della Ferrari. E' quanto fa sapere lo stesso team campione del mondo, che sulla nuova spy story della F1 sta intraprendendo azioni legali contro l'ingegnere Ben Hoyle, sospettato di aver trafugato anche informazioni mentre stava per lasciare il team di Stoccarda.

Questa notizia, che la Mercedes ha pubblicato sul proprio sito ufficiale, precisa che indagini interne sono in corso per la protezione contro potenziali danni della Mercedes stessa o di altri: "L'indagine ha mostrato alcun motivo di credere che le informazioni siano state trasferite alla Ferrari", si legge sul sito della squadra tedesca.

Tutti i siti Sky