Caricamento in corso...
23 dicembre 2015

Bianchi, lo sfogo del padre: "I responsabili devono pagare"

print-icon
pih

"Non ho niente da perdere e lotterò per il rispetto che è dovuto a Jules". In un'intervista rilasciata alla rivista francese AutoHebdo, il padre dell'ex pilota francese della Marussia ricorda i buchi neri del tragico incidente del Gp del Giappone del 5 ottobre del 2014

Il padre di Jules Bianchi ha rilasciato un'intervista alla rivista francese AutoHebdo in cui afferma che andrà fino in fondo perché chi secondo lui ha avuto delle responsabilità per l'incidente del figlio paghi.

"Il report della FIA mi ha choccato, perché le persone che hanno svolto le indagini erano le stesse persone sotto inchiesta. Non c’è un conflitto di interessi? Ci sono dei responsabili e devono pagare in un modo o nell’altro. Non ho niente da perdere e lotterò per il rispetto che è dovuto a Jules".

Tutti i siti Sky