Caricamento in corso...
09 febbraio 2016

Tweet e retweet storici: così i social hanno cambiato la F1

print-icon
ham

Il tweet di Lewis Hamilton durante il Super Bowl che ha assegnato il titolo NFL ai Broncos

Con il Mondiale sempre più vicino, cresce la curiosità dei tifosi sul come i piloti (della F1 come del Motomondiale) affrontano la preparazione in vista della nuova stagione. Facebook e Twitter le fonti principali per non perderli mai di vista, anche nel loro tempo libero. Il più social è Lewis Hamilton

di Marta Abiye

Un  semplice e rapido tweet e i fan sono sempre aggiornati sulla vita dei loro campioni preferiti. Questo è il bello dei social network. E quando l'inizio del Mondiale si avvicina la curiosità di sapere come i piloti passano le giornate in attesa di scendere di nuovo in pista è tanta.

Per la maggior parte di loro, ogni momento libero dai classici impegni con il team o gli sponsor, è buono per allenarsi.  C'è chi lo fa nel modo più classico, come Jorge Lorenzo e Felipe Massa in sella alla loro mountain bike, e chi  non rinuncia a qualche traverso come Valentino Rossi al ranch con i ragazzi della VR46, ma non solo. Alcuni hanno il ritmo nel sangue e anche quando si allenano in palestra lo fanno a tempo di musica, come Daniel Ricciardo e  Scott Redding nuovo acquisto della Pramac. Fernando Alonso dopo un silenzio durato un mese  è tornato dichiarando che non vede l'ora di cominciare con i primi test e divertirsi con la nuova stagione. Nel frattempo si è divertito davvero con  un mezzo molto particolare sulle dune del deserto.

Senza dubbio il pilota più social resta Lewis Hamilton. Il campione del mondo, oltre ad aver dominato gli ultimi due campionati, è bravo anche con la tastiera dello smartphone  e twitta veloce come la sua Mercedes. Per lui gli allenamenti sono scanditi con molte attività extra, l'ultima andare a vedere il superbowl in compagnia di tanti amici tra cui la top model Adriana Lima. L'inglese, per il momento,  sembra non sentire la pressione di una Ferrari che si sta avvicinando e continua a divertirsi sui social. Nel frattempo la Rossa continua a lavorare, Vettel e Raikkonen non amano comunicare in questo modo, ma se sapranno dire la loro pista, i fan di sicuro glielo perdoneranno.

Tutti i siti Sky