Caricamento in corso...
18 febbraio 2016

Manor, Haryanto sarà il secondo pilota: è il primo indonesiano in F1

print-icon
Rio

Rio Haryanto mostra la bandiera dell'Indonesia durante la sua presentazione ufficiale (foto getty)

Il 23enne proveniente dalla Gp2 affiancherà il tedesco Wehrlein alla guida delle monoposto del team britannico. "È un ragazzo tenace fuori e dentro la pista, sarà protagonista di battaglie emozionanti nel prossimo Mondiale", afferma Fitzpatrick, proprietario della scuderia

Il team Manor ufficializza il suo secondo pilota: si tratta dell'indonesiano Rio Haryanto, che insieme al tedesco Pascal Wehrlein correrà nel Mondiale  2016. Haryanto, 23 anni, diventa il primo pilota indonesiano in Formula Uno. La firma di Haryanto porta alla squadra "un giovane e  affamato pilota per il 2016", afferma la Manor. Il proprietario della scuderia, Stephen Fitzpatrick, aggiunge: “È un ragazzo tenace fuori e dentro la pista e ha fatto una grande impressione in Gp2 l'anno scorso. L'enorme seguito di Rio in Indonesia è una grande cosa per la squadra e per la Formula 1. Siamo tutti ansiosi di vederlo in pista e siamo sicuri che sarà protagonista di battaglie emozionanti nel prossimo Mondiale".

Sponsor multi-milionario
- Haryanto può contare sulla sponsorizzazione multi-milionaria da parte della Pertamina, compagnia statale indonesiana di olio e gas. Il giovane pilota ha vinto tre gare in Gp2 la scorsa stagione e si è piazzato al quarto posto in classifica. La Manor la scorsa settimana ha confermato anche il 21enne campione della Dtm Wehrlein come uno  dei suoi piloti 2016. La Manor è finita in fondo alla classifica la scorsa stagione con i piloti Will Stevens e Alexander Rossi. Il team  correrà con un motore Mercedes nella stagione che prenderà il via a Melbourne il 20 marzo.

Tutti i siti Sky