Caricamento in corso...
18 marzo 2016

Raikkonen: "Meteo non ideale, ora l'incognita delle nuove qualifiche"

print-icon

Il finlandese della Ferrari dopo il venerdì di libere in Australia: "Solo qualche giro tranquillo, ma la macchina è andata bene sotto la pioggia". Sul nuovo format per assegnare la pole: "Dovremo vedere come si svolgeranno le cose, sarà la prima volta, speriamo di azzeccare tutto".

"Oggi le condizioni non erano ideali ma è stata la prima volta che abbiamo guidato la macchina sotto la  pioggia ed è andata bene, abbiamo fatto solo qualche giro tranquillo, peccato per gli spettatori ma non si poteva correre in condizioni  adeguate", è il commento del pilota della Ferrari Kimi Raikkonen alle  prime due sessioni di prove libere sul circuito di Melbourne dove domenica mattina si correrà il GP d'Australia.

Il distacco da Hamilton e Rosberg - "Non ci saranno solo Ferrari e Mercedes sul circuito - prosegue  il finlandese - sicuramente ne sapremo di più ma non si può sapere quali  saranno le condizioni meteorologiche, ci sarà anche un nuovo format di qualifiche, speriamo di correre con l'asciutto per trovare l'assetto  giusto della macchina".

Sul nuovo format delle qualifiche - "Dovremo vedere come si svolgeranno le  cose, sarà la prima volta e potrà essere insidiosa per molti, speriamo di azzeccare tutto", aggiunge Raikkonen, che ha chiuso la seconda sessione di libere con il terzo miglior tempo.

Tutti i Video del Mondiale 2016

Tutti i siti Sky