Caricamento in corso...
31 marzo 2016

Vettel: "Qualifiche? La gente chiede cioccolato, noi diamo vaniglia"

print-icon
seb

Sebastian Vettel torna ad attaccare il nuovo format di qualifica (Getty)

Alla vigilia del GP del Bahrain, il tedesco della Ferrari attacca ancora il nuovo format: "L'esatto contrario di ciò che gli spettatori vogliono". Sulla gara: "Stiamo facendo un gran lavoro". Kimi: "Dobbiamo cercare di fare meglio"

Sebastian Vettel non l’ha mai nascosto: il nuovo sistema di qualifiche non gli piace proprio. Alla vigilia del GP del Bahrain lo ha sottolineato: "Le qualifiche? E' come se tutti chiedessero gelato al cioccolato e si decidesse invece di vendere sempre e solo gelato alla vaniglia. Di solito si dovrebbe fare quello che i clienti chiedono, ma se uno invece si fa l'esatto contrario, non credo che stia facendo un buon lavoro". Una metafora che fa capire ciò che pensa lui, ma non solo.

 

Le proposte dei piloti - "Noi piloti non abbiamo avanzato proposte, abbiamo solo cercato di chiarire ciò che non andava e cosa deve cambiare - ha detto ancora il tedesco al sito della Ferrari -. Noi siamo piloti, non siamo qui per fare le regole, ma penso che per alcune decisioni sarebbe utile ascoltare di più piloti e tifosi, perché alla fine bisogna fare quello che é meglio per lo sport".

 

Che Ferrari vedremo a Sakhir - "Vedremo la stessa Ferrari, lo stesso telaio di Melbourne, dove l'anno scorso non abbiamo fatto una delle nostre gare migliori. Quest'anno siamo più competitivi, possiamo dire di essere più vicini, ma abbiamo anche gomme diverse, il clima è molto differente, è difficile fare previsioni. Quel che è certo è che stiamo lavorando molto".


Il pensiero di Kimi - L’anno scorso al Bahrain Internation Circuit arrivò secondo. Kimi Raikkonen è ottimista ma non si lancia in previsioni: “E' difficile prevedere come andrà il fine settimana, l'esito dipende da molti fattori. L'anno scorso non andò male, ma questo è un weekend di gara tutto nuovo, dovremo fare del nostro meglio già nelle prove e cercare di portare a casa il miglior risultato". Sul sito della Rossa, Kimi ha poi sottolineato gli aspetti positivi dell’ultimo Gran Premio: "In Australia abbiamo fatto una buona partenza, speriamo vada sempre così, ma non è facile riuscire sempre, ci sono molte cose che possono influire sullo start. La gara non stava andando male, ma poi abbiamo avuto un problema. Dobbiamo cercare di fare meglio, risolvere i problemi che abbiamo e cercare di evitarne di nuovi. Speriamo che venga fuori un buon fine settimana".

Tutti i siti Sky