Caricamento in corso...
03 aprile 2016

Rosberg esulta: "Weekend fantastico". Hamilton: "Fatto il massimo"

print-icon

Tutta la gioia di Nico dopo il secondo successo stagionale in Bahrain: "La chiave è stata la partenza, sono contento di poter raccontare un'altra vittoria". Piccola delusione per Lewis: "Devo rivedere la partenza, ma credo che sia stata colpa mia"

"Fine settimana fantastico, la chiave è stata la partenza". Nico Rosberg sintetizza così la sua seconda vittoria consecutiva stagionale, la prima in carriera nel Gp del Bahrain, che lo lancia già in fuga nel Mondiale piloti con 50 punti sui 33 del compagno rivale Lewis Hamilton. "Sono riuscito a scattare bene - racconta il pilota tedesco della Mercedes nella festa del podio - e poi ho controllato. Complimenti al Bahrain che ha organizzato una corsa fantastica".

Non può dirsi altrettanto felice il campione del mondo Lewis Hamilton, battuto ancora una volta dal suo compagno di squadra: "Complimenti a Nico, è stata una gara anche troppo semplice per lui. Ho fatto quello che potevo, ho lottato e sperato che arrivasse la safety-car ma non è successo". Per Lewis Hamilton è un avvio di stagione sfortunato: aveva subito un contatto anche nel Gran Premio d'Australia a Melbourne.

"Due incidenti in partenza? Situazioni diverse ma altrettanto dolorose, siamo riusciti a tornare nelle prime posizioni e questo è importante - dichiara il britannico sul podio - avrei potuto prendere più punti ma anche non finire la gara. A 12 secondi da Raikkonen? Il team sperava che ci fosse una safety car, non potevo tenere il passo perché avevo la macchina danneggiata. In Bahrain ho tanti fan, sono stato trattato alla grande"

Hamilton: "Errore mio al via"

Tutti i siti Sky