Caricamento in corso...
05 aprile 2016

La fiducia di Montezemolo: "Sono convinto, Schumi ce la farà"

print-icon
mon

Montezemolo è fiducioso sul pieno recupero di Michael Schumacher (Getty)

A differenza di due mesi fa, lo storico presidente della Ferrari spiega: "La forza di Michael è la capacità di reagire, dico con forza e convinzione che ce la farà. Stare a casa circondato dalla sua famiglia e dai suoi affetti sarà fondamentale"

"Sono molto fiducioso nel recupero di Michael. Lo dico con forza e convinzione". Il presidente del comitato promotore di Roma 2024 e storico numero uno della Rossa, Luca Cordero di Montezemolo, torna a parlare delle condizioni di Schumacher. A differenza di due mesi fa, ora è molto più ottimista. "Michael è ancora oggi per me un compagno di vita. Per undici anni abbiamo vinto tanto e avuto figli con le nostre vittorie. La sua forza è la grande capacità di reagire e sono molto fiducioso, lo voglio dire con forza perché in passato alcune mie parole sono state male interpretate. Ma sono convinto che abbia dentro di sé la forza di reagire e stare a casa circondato dagli affetti della famiglia sarà fondamentale per il suo recupero".

 

"La rottura del motore di Seb? Come quella di Schumi" - "Meglio che si rompa un motore prima di partire in seconda fila che non subire nessuna rottura partendo sempre in ottava. Ricordo che Schumacher nel '96 appena arrivato alla Ferrari ruppe il motore a Magny Cours nel giro di ricognizione, una grande delusione, ma poi noi vincemmo a Spa e a Monza. Mi auguro che quello di domenica sia un segnale che ci riporta a quegli anni lì, sia di buon auspicio. C'è molto, molto da lavorare, come sempre in Formula 1", ha aggiunto.
 

Tutti i siti Sky