Caricamento in corso...
14 aprile 2016

Alonso, ok provvisorio dei medici: nuovi esami dopo le prove libere

print-icon
alo

Fernando Alonso, pilota della McLaren (foto getty)

Il pilota della McLaren, ancora non del tutto ristabilito dopo l'incidente di Melbourne, potrà scendere in pista nelle prima libere del GP della Cina. Al termine della sessione sarà sottoposto a nuovi controlli

Via libera provvisorio per Fernando Alonso: il pilota della McLaren, ancora non perfettamente ristabilitosi dopo l'incidente di Melbourne, potrà scendere in pista venerdì 15 aprile nella prima sessione di prove libere del Gran Premio della Cina, terza prova del Mondiale di Formula 1. Al termine della sessione dovrà essere sottoposto a nuovi controlli da parte dei medici della Fia. È quanto si legge nel sito della Formula 1. L'ex ferrarista, sottoposto giovedì mattina a un'accurata visita medica, era stato costretto a saltare il GP del Bahrain, sostituito da Stoffel Vandoorne. Nella gara del debutto stagionale, a Melbourne, Alonso era rimasto coinvolto in uno spettacolare incidente, riportando fra l'altro la frattura di alcune costole ed un pneumotorace.

Tutti i siti Sky