Caricamento in corso...
22 aprile 2016

Gp Monza, il governatore Maroni incontra Ecclestone

print-icon
ecc

Sergio Marchionne, presidente Ferrari, con Bernie Ecclestone a Monza

La questione sul tavolo è la continuità della corsa brianzola, che è in scadenza con l'edizione di quest'anno. Il patron della F1 intende avere come unico interlocutore il presidente della Regione Lombardia

Questa mattina il presidente della Lombardia, Roberto Maroni, ha incontrato nella sede della Regione Bernie Ecclestone, il patron della Formula 1, per parlare del futuro del Gran Premio di Monza. All'appuntamento erano presenti anche Flavio Briatore e il vicepresidente della Lombardia Fabrizio Sala.


"Durante l'incontro, che è stato molto cordiale - sottolinea una nota della Regione -, si è discusso del futuro del Gran Premio di Monza". La questione sul tavolo è la continuità del Gran Premio d'Italia di Formula Uno a Monza, che è in scadenza con l'edizione di quest'anno. A quanto si è appreso, Ecclestone è arrivato a Milano con l'intenzione di avere il presidente della Lombardia come unico interlocutore. Maroni da parte sua è per trovare una soluzione condivisa anche con l'Aci, che è titolare del Gp d'Italia: per questo, sempre secondo quanto si è appreso, ha dato mandato al suo vicepresidente Sala di cercare un accordo. La Regione Lombardia resta intanto disponibile a investire risorse a Monza, in parte prevedendo l'ingresso nella società di gestione dell'autodromo, in parte anche per valorizzare anche il parco che c'è attorno.

 

Tutti i siti Sky