Caricamento in corso...
01 maggio 2016

Raikkonen: "Il podio non basta". Arrivabene: "Poteva far meglio"

print-icon

Il pilota finlandese, terzo a Sochi: "Non è quello che vogliamo, ma non ne avevamo per raggiungere le Mercedes". Il Team principal duro con Kvyat: "Vettel stava andando bene, gli è andato addosso". Poi la frecciatina a Kimi: "Non ha dato tutto"

Delusione in casa Ferrari dopo un weekend di Russia poco fortunato. Il Team principal Arrivabene ha analizzato così la gara: “Vettel era partito bene con un ottimo spunto, poi però quell’altro gli è andato addosso. C’è poco da dire. Rabbia? Bisogna chiederglielo a chi gli è andato addosso...”. Poi la critica a Raikkonen: "Ha fatto una buona gara, ma dopo la safety car poteva far meglio".

 

Kimi: "Non eravamo abbastanza veloci" - Sul podio, Kimi Raikkonen non è raggiante: “Il terzo posto non è esattamente quello che vogliamo, perché vogliamo portare le due macchine più in alto possibile. Io ho fatto una buona partenza, ho superato Bottas al primo giro, ma dopo non avevamo velocità: ho cercato di reagire e andare più lungo al primo pit-stop e così abbiamo passato la Williams, ma alla ripresa non ne avevo abbastanza per attaccare le Mercedes e alla fine ho dovuto gestire il carburante. Questo è quello che siamo riusciti a tirar fuori da questa gara, alle volte si deve prendere il massimo che possiamo".

Arrivabene punzecchia Kimi

IL RACCONTO DA SOCHI

Tutti i siti Sky