Caricamento in corso...
12 giugno 2016

Vettel e Arrivabene in coro: "Strategia sbagliata"

print-icon

Il pilota tedesco è arrivato secondo dopo un pit stop azzardato al 12esimo giro: "Ma le Mercedes erano comunque troppo veloci". Il team principal della Ferrari: "Non posso essere soddisfatto"

"La Mercedes è stata troppo veloce, questo è stato il nostro problema". Così Sebastian Vettel al termine del GP del Canada. "La partenza è stata fantastica - ha aggiunto - in generale tutto il weekend è stato positivo. Abbiamo sbagliato a scegliere una strategia un po’ diversa, le gomme di Hamilton sono durate più del previsto e questo ci ha penalizzato un po’. Ma la nostra vettura è migliorata molto e siamo riusciti a sfruttarla sia in qualifica sia in gara".

Arrivabene: "Non sono soddisfatto" - "Con il senno di poi non è stata la strategia giusta. Ma in quel momento e con quel degrado di gomme sì… Comunque è andata così". Queste le parole a caldo di Maurizio Arrivabene ai microfoni di Sky parlando del pit stop di Vettel mentre era al comando durante la virtual safety car al 12esimo giro. Un secondo posto che non soddisfa il team principal della Ferrari: "Non posso essere soddisfatto, ma bisogna guardare avanti, perché indipendentemente dalla velocità ci deve essere la vittoria. Quello è importante".

GP Canada, tutti i video

Tutti i siti Sky