Caricamento in corso...
13 giugno 2016

Hamilton è un mago, Seb team leader. LE PAGELLE

print-icon
ham

Partito dalla pole, Hamilton trionfa a Montreal davanti a Vettel

Strategia sbagliata per la Ferrari, che termina il GP in Canada alle spalle del britannico. Verstappen da applausi: resiste agli attacchi di Rosberg e chiude quarto. Nico subito dietro, non va oltre la sufficienza

di Carlo Vanzini

Hamilton 10 - Ancora una magia nel gestire le gomme, come a Monaco, e ancora vincente quando sembrava non essere lui il favorito per la vittoria. Volava come una farfalla e ha punto come un ape per dedicare il successo a Muhammad Ali.


Vettel 9 -
Perché lui ha fatto tutto perfetto, salvo un paio di lunghi, ma era al limite. Sorride e difende la squadra. Un team leader.

 

Bottas 9 - Sul podio dopo un'ottima gara nella gestione della strategia a una sosta. Sempre poco considerato, ma costante.


Verstappen 10 - Non per il risultato, poteva andare a podio, ma per come si è difeso da Rosberg.

 

Rosberg 6 - Resta leader del Mondiale, ma ha raccolto 16 punti in tre gare dopo averne fatte 100 in quattro, urge la ripresa!


Raikkonen 6 - Come la posizione, ma appena sufficiente perché non è mai stato a suo agio tutto il weekend e il suo sedile scotta e non poco.


Ricciardo 6 - Ottimo in qualifica ma anonimo, alla Raikkonen, in gara, rispetto al compagno di squadra.


Hulkenberg 8 - Bene coriaceo e davanti a Perez. Non facile da fare dopo il podio conquistato.


Sainz 8 - Super rimonta da 20esimo a punti. Da tenere d'occhio.


Perez 6 -
A punti ma meno convincente.


Alonso 6 -
Pensavamo potesse fare di più. Fuori dai punti, ma sempre combattivo.

 

Kvyat 5 - Notte fonda per il pilota russo. Difficile venga confermato così dalla famiglia Red Bull.

 

Gutierrez 6 - Chiude davanti a Grosjean, ma ancora a 0 punti.

 

Grosjean 5 - Nervoso!


Ericccson 6 - La Sauber sta andando a picco, lui prova di tenere su la testa ma è difficilissimo.


Magnussen 5 - A muro durante le prove in modo "stupido", costringendo di nuovo Renault a un super lavoro ai box.


Werhlein 6
-Continua a mettersi in mostra con la Manor, sarebbe davvero interessante vederlo con un team più competivo.


Nasr 5 -
A picco più di Ericcson.


Haryanto 5
- Mah...


Massa 7
- Si giocava il podio con il senno di poi, tradito dalla Williams.


Palmer 5 -
Non ci siamo.

 

Button 6 - Andava al passo con Alonso ma poi l'ha tradito la power unit Honda.

IL RACCONTO DA MONTREAL

Tutti i siti Sky