Caricamento in corso...
18 giugno 2016

Baku: disastro Hamilton, Nico in pole. 3° Vettel

print-icon
ros

Nico Rosberg è stato il più veloce nelle qualifiche del Gp d'Europa (Getty)

Nelle qualifiche del Gp d'Europa il più veloce è Rosberg. Il campione del Mondo dopo aver dominato le libere sbatte contro il muretto: partirà decimo. Secondo tempo per Perez che verrà retrocesso al settimo posto. Ricciardo fa registrare lo stesso tempo di Seb e scatterà dalla prima fila

Nico Rosberg partirà in pole position nel GP d'Europa a Baku (Aze). Il tedesco della Mercedeas con 1'42"758 ha preceduto la Force India di Sergio Perez (1'43"515). Ma il messicano perderà cinque posizioni in griglia per la sostituzione del cambio dopo la FP3. In prima fila, quindi, Daniel Ricciardo (Red Bull) che con 1'43"966 soffia la posizione a Sebastian Vettel che ha ottenuto lo stesso tempo ma dopo l'australiano e partirà in seconda fila con al fianco il compagno di squadra Kimi Raikkonen. In terza fila Felipe Massa con la Williams (1'44"483) e Daniil Kvyat (Toro Rosso). In quarta, come detto il penalizzato Perez e Valtteri Bottas (Williams). In quinta Max Verstappen con la seconda Red Bull e a sorpresa Lewis Hamilton, decimo. Il campione del mondo, dopo aver dominato le tre sessioni di libere, andando contro il muro negli ultimi due minuti, ha perso la possibilità di giocarsi la pole position, causando bandiera rossa, e con un ultimo giro per gli altri nel tentativo di strappare la pole a Rosberg, senza risultato, ma con Ricciardo che ha beffato Vettel.


Ultime libere - E' proseguito anche nelle terze prove libere il dominio della Mercedes sul circuito cittadino di Baku. Come già accaduto nelle due precedenti sessioni il campione del mondo Lewis Hamilton ha ribadito la supremazia sul compagno di squadra Nico Rosberg: il pilota inglese ha ottenuto il tempo di 1'44"352, leggermente più lento dell'1'44"223 della Fp2, mentre il tedesco ha fermato il crono sull'1'44"610. Ancora dietro le Ferrari, con Sebastian Vettel quinto in 1'45"630 e Kimi Raikkonen decimo in 1'46"024. Terzo tempo per Nico Huelkenberg (Force India), 1'45"450, e quarto per Daniel Ricciardo (Red Bull), 1'45"620.

Tutti i siti Sky