Caricamento in corso...
19 giugno 2016

Marchionne: "Di nuovo sul podio, ottima giornata"

print-icon
mar

Il presidente della Rossa da Baku è contento della prestazione dei suoi: "Vettel ha fatto una gara eccezionale. Dobbiamo dargli la macchina giusta per vincere. Kimi ha sbagliato"

A Baku c’era anche il presidente della Ferrari Sergio Marchionne che ha assistito dai box alla gara dei suoi due piloti. Sperava in qualcosa di più ma deve accontentarsi comunque di un buon secondo posto. "Per noi una buona giornata, siamo tornati sul podio. La squadra sta cambiando pelle e inizia a crederci. A Baku ci aspettavamo incidenti e safety car, invece è successo l'opposto. I piloti hanno evitato incidenti seguendo le indicazioni delle scuderie".

 

La penalità a Raikkonen - "L’errore è di Kimi, è suo ma vale quello che vale. La gara di Sebastian invece è stata eccezionale. Dobbiamo dargli la macchina giusta per vincere. Stiamo lavorando in parallelo allo sviluppo della macchina 2016 e alla progettazione di quella 2017". Poi promette di tornare presto a seguite dai box la Ferrari: “Non sicuramente il prossimo Gran Premio (Austria il 3 luglio, ndr) perché fa bene alla squadra vedermi”.


Prima della gara, "Cambiare mentalità" - "Credo che ci sia un atteggiamento all'interno della Scuderia che stiamo cambiando". Intervistato prima dell’avvio del GP, Marchionne aveva invitato tutti a pensare al campionato in corso piuttosto che al futuro. "Non è ancora un atteggiamento vincente e spero cambi nelle prossime gare, ho visto che all'inizio c'era come una rassegnazione, questo sta cambiando. Lo sviluppo della macchina dell'anno prossimo è un processo parallelo, la scuderia deve pensare a questa stagione, mettersi in gioco in ogni gara, la stagione è tutta da vedersi. Anche Hamilton ha avuto dei problemi ieri, mentre il nostro Vettel non ne ha sbagliato una, lasciamoli guidare".
 

Tutti i siti Sky