Caricamento in corso...
02 luglio 2016

Hamilton: "Ho preso un rischio, ma ha pagato"

print-icon
ham

Lewis Hamilton, poleman in Austria: è la 54.a in carriera (Foto LaPresse)

Il campione del mondo in carica ha conquistato in Austria, all'ultimo giro, la 54.a pole in carriera: "Se non avessimo chiuso in tempo o preso le bandiere gialle non ce l'avrei fatta". Rosberg partirà dalla quarta fila dopo la penalizzazione: "Proverò a sfruttare al meglio la gara"

Lewis Hamilton firma la sua 54.a pole position in carriera e considerando che il compagno di team partirà settimo per la penalizzazione per la sostituzione del cambio, il campione del mondo avrà una possibilità in più di prendere il largo in gara. "E' stata una sessione molto divertente, che è iniziata e finita con l'asciutto, perché è incredibile quanto qui rapidamente si asciughi la pista. Non abbiamo mai girato con la pioggia, perché curva dopo curva si asciugava" racconta in conferenza stampa. "Contava mettere tutto all'ultimo giro nel modo giusto, perché se non avessimo chiuso in tempo o preso le bandiere gialle non avrei fatto la pole. Abbiamo preso un rischio, ma ha pagato".

Nico, su col morale - "Il secondo posto non è il primo ma non è male, i 5 posti di penalizzazione peseranno parecchio domani ma  proverò a sfruttare al meglio la gara". Non sembra demoralizzato il pilota della Mercedes Nico Rosberg che ha chiuso in seconda  posizione le qualifiche ma che domani sarà costretto a partire dalla quarta fila distanziato dal suo diretto rivale per il  titolo piloti, il campione del mondo in carica Lewis Hamilton, che scatterà dalla pole.

Germania-Italia, Rosberg si riscalda

Tutti i siti Sky