Caricamento in corso...
12 luglio 2016

Test F1, a Silverstone largo ai giovani

print-icon
Pie

Il giovane francese Pierre Gasly, protagonista sulla Red Bull nella prima giornata di test a Silverstone (Foto Getty)

Tanti "pilotini" sul tracciato inglese per la prima delle due giornate di collaudi. Provato anche il sistema di sicurezza Halo. Ma il miglior tempo è dell'unico senatore in pista: Fernando Alonso

Se n'è andata la prima della due giornate di test F1 a Silverstone, che ha visto protagonisti per lo più i giovani delle varie Academy, ansiosi di mettere in luce  il proprio talento, anche se  alla fine a chiudere con il miglior tempo è stato un big, Fernando Alonso, che domani lascerà la sua Mclaren Honda nelle mani del giovane Stoffel Vandoorne. La Ferrari ha affidato la SF16H al monegasco della propria academy Charles Leclerc, il quale lo ricordiamo ha già fatto il suo debutto in Formula 1 proprio nelle prime prove libere di venerdi con il team Haas.

Il programma della Ferrari è stato incentrato soprattutto sull'aerodinamica, Lecrerc che ha chiuso quarto nella classifica dei tempi, alla fine ha completato solo 19 giri soprattutto per colpa della pioggia del pomeriggio che ha scombinato i piani della Rossa. Per la Red Bull che ha schierato il giovane pilota della GP2 Pierre Gasly una mattinata dedicata a prove con il sistema di sicurezza Halo.  

Al volante di Mercedes, Esteban Ocon, che con oltre 120 giri, ha macinato ha macinato più km di tutti . Mercedes sia oggi che domani sarà impegnata anche nei test pirelli con Wehrlein che a bordo della monoposto del 2014 lavorerà esclusivamente per il fornitore unico di pneumatici, raccogliendo dati che saranno condivisi con tutti i team.

Tutti i siti Sky