Caricamento in corso...
23 luglio 2016

Hamilton taglia corto: "Ho fatto il massimo"

print-icon

Il britannico non polemizza dopo la discussa pole ottenuta da Rosberg, e resta concentrato sulla gara: "Darò il meglio che ho. E' stata una sessione complessa. L'incidente di Alonso? Cose che capitano, è stato sfortunato"

Poche parole da Lewis Hamilton al termine delle qualifiche del GP d'Ungheria, chiuse con la pole di Rosberg: "Non so quanto Nico fosse davanti, io ero quattro decimi più veloce in quell'ultimo giro e mi sentivo molto bene sulla mia macchina. Fernando è stato sfortunato, ma sono cose che capitano". "E' stata una sessione complicata e
ho fatto il meglio che potessi fare. In gara darò tutto per la vittoria", conclude il pilota della Mercedes.


TUTTI I VIDEO DEL MONDIALE DI F1 2016

Tutti i siti Sky